Laboratorio psicomotricità

Immagine Emanuele PSICOMOTRICITA
La psicomotricità è una disciplina a carattere educativo e riabilitativo che nasce e si afferma inizialmente in Francia e poi nel resto d’Europa a cavallo della metà del secolo scorso.

La Psicomotricità Educativa si pone tra gli obiettivi quello di sostenere e stimolare una visione positiva del bambino cercando di stimolare quelle che sono le sue competenze migliori.
In questa materia non c’è giudizio e non vi è richiesta di prestazione, si mette al centro l’individuo nella sua globalità di corpo e mente che interagisce e si sperimenta con l’ambiente e con gli altri.
La psicomotricità educativa preventiva ha come principale scopo quello di sostenere e accompagnare la crescita armonica del bambino attraverso attività in cui egli possa sperimentare la sua motricità, le capacità cognitive e quelle emotivo/empatiche attraverso il corpo, il movimento e la relazione con il gruppo di pari.
Gli incontri del laboratorio durano 40/45 minuti e vengono svolti per gruppi omogenei d’età una volta a settimana. Alla fine del ciclo di sedute con i bambini un incontro di restituzione ai genitori ha illustrato le attività svolte, gli obiettivi raggiunti e le eventuali criticità riscontrate.

Informativa:
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.